Sei in : Home » Metodo CCMS

Chi sono

 

Mi chiamo Marie Noelle Urech, e sono l’ideatrice del Metodo Connessioni Corpo Mente Spirito (CCMS). La mia formazione professionale pluridisciplinare si è sviluppata attraverso la danza teatro e il lavoro sul corpo con la regista svedese Elizabeth Björnstrom, il counseling pisconcologico del Dr Carl Simonton, la psicologia transpersonale, la comunicazione empatica, lo sciamanismo con lo sciamano artista Joska Sòos, il lavoro sui sogni, l’ipnosi non verbale con il Dr Marco Paret, la meditazione vedanta, lo studio degli stati modificati di coscienza, l’incontro con la figura di Ildegarda di Bingen. Da questo crogiuolo di esperienze, è nato il Metodo Connessioni Corpo Mente Spririto (CCMS) che insegno per ritrovare la propria Vera Natura e così creare un mondo più sano.

Da diversi anni tengo conferenze e sono anche l’autrice di 8 libri:

"I sogni e l'infinito" ed Anima; (2007)

"Tu puoi vincere il cancro, manuale di autoaiuto" ed. Anima.(2008)

"Il Cielo in Terra, l’astrologia evolutiva al servizio dell’Anima", ed. Ludica (2012)

"Nicola Cutolo, una vita tra Scienza e mistero", ed. Ludica (2013)

"Sogni, portale verso l’eternità", ed. Ludica (2014)

"Ildegarda di Bingen, ieri, oggi e domani", ed. Ludica (2015)

"Ildegarda di Bingen, la medicina della Luce per l'Anima e il corpo", ed. Ludica (2018)

"il Metodo Connessioni Corpo Mente Spirito, a scuola di vita" (2023)

Troverete numerosi video miei e interviste sul canale You Tube: https://www.youtube.com/@centroviriditas/videos

Non stiamo affatto vivendo la nostra vera vita né stiamo esprimendo ciò che siamo”.

Siamo indotti tramite dei programmi mentali culturali, religiosi e famigliari a recitare delle parti che non ci corrispondono, imposte dal mondo esterno. Tuttavia, quando abbiamo la possibilità di modificare il nostro stato di coscienza, è possibile scoprire la nostra verità profonda e il nostro potenziale inespresso. Scoprire questa dimensione è la chiave verso la libertà di essere, semplicemente, quello che siamo. Accettare senza riserve questo miracolo della vita che è l’essere umano, permettergli di esprimere la sua creatività e talenti, di evolvere la sua capacità di amare è quello che viene definito dharma in sanscrito, ovvero la capacità di creare armonia perché l’universo rimanga in equilibrio e possa reggersi.

Il primo passo per togliere i veli illusori che offuscano la nostra vera natura è far luce e lavorare sulle convinzioni, sulle credenze e sulle nostre programmazioni consce o inconsce sperimentando così uno nuovo stato di Presenza indispensabile per intraprendere il viaggio verso il cambiamento interiore.

Questo viaggio alla scoperta di se stessi permette di creare un mondo più sano e più bello non solo per noi ma anche per gli altri. Questa è la missione che ha spinto Marie Noelle Urech a creare con passione, gioia e amore il Metodo Connessioni Corpo Mente Spirito.


argomenti correlati


CONTATTACI SUBITO
Gentile utente , al fine di prevenire l'invio di messaggi di spam ad opera di bot pubblicitari, somma i due numeri quattro e sette e scrivilo in cifre qui